4 BUONI PROPOSITI PER IL 2022 (MA VALIDI SEMPRE!) 

Stilare una lista di buoni propositi per il nuovo anno è ormai un’abitudine consolidata. Ecco, quindi, la nostra lista di buoni propositi per prendersi cura della propria salute, validi non soltanto per il nuovo anno, ma sempre:

#1. MANGIARE SANO.

Tra i buoni propositi più comuni e gettonati ritroviamo sicuramente quello della dieta: iniziare il nuovo anno con un regime alimentare più sano, che ci aiuti al tempo stesso a rimetterci in forma e a stare bene, fisicamente e mentalmente. Purtroppo, una delle difficoltà maggiori che si riscontrano risiede nella costanza: non sempre si riescono a mantenere nel tempo le buone abitudini adottate e i risultati ottenuti.
Una corretta educazione alimentare sta alla base di un percorso alimentare duraturo nel tempo, in cui imparare a mangiare in maniera consapevole, adottando uno stile di vita più sano e attento, senza per questo doversi privare dei piccoli piaceri della cucina.

#2. RIDURRE LA SEDENTARIETÀ e MUOVERSI DI PIÙ.

Un altro proposito molto comune è quello legato al desiderio di rimettersi in forma e, quindi, di riprendere a praticare sport e attività fisica.
È ormai risaputo che praticare regolarmente e con costanza attività motoria e sportiva apporti innumerevoli benefici non soltanto a livello fisico, ma anche a livello mentale. L’attività fisica contribuisce inoltre nella prevenzione e stabilizzazione di svariate patologie (malattie cardiovascolari, neoplastiche, patologie respiratorie croniche, in caso di diabete ecc.).
Quindi come avvicinarsi all’attività fisica, soprattutto se si ha uno stile di vita sedentario da anni?
Non è mai troppo tardi per iniziare a muoversi, ma è bene riavvicinarsi all’attività fisica in maniera graduale e costante nel tempo, in modo da stimolare e mantenere sempre attivo il nostro corpo e in modo tale da evitare infortuni causati da un’attività troppo intesa per la propria condizione fisica.
Per allenarsi con costanza è importante trovare uno sport o un’attività che ci appassioni e ci diverta, in modo da non vivere il movimento come un momento di fatica e soprattutto di obbligo, ma come uno svago e una fonte di benessere per il corpo e per la mente.

#3. PREVENIRE e PRENDERSI CURA DI SÉ STESSI.

Prendersi cura di sé stessi e della propria salute è tra i buoni propositi più importanti da adottare, non soltanto i primi dell’anno, ma sempre.
Spesso tendiamo a trascurare e sottovalutare sintomi dolorosi che si protraggono nel tempo e che, a volte, possono aggravarsi e portare a condizioni più complesse da gestire e curare.
Una postura scorretta assunta per lunghi periodi di tempo, uno stile di vita sedentario, aver subito un trauma come, ad esempio, una distorsione o una contrattura, abitudini alimentari poco sane e disordinate sono solo alcune delle possibili cause che possono portare a problematiche che possono limitarci nelle più piccole attività quotidiane. È quindi importante prestare sempre attenzione al proprio corpo ed ai segnali che ci invia per dirci che qualcosa non sta funzionando nella maniera corretta.
Ancora più importante è la prevenzione: si tratta di un’arma a nostra portata ogni giorno. Scegliendo di adottare uno stile di vita sano e attivo, prestando cura alla nostra alimentazione e al movimento, ma anche alla qualità del sonno, è possibile prevenire la comparsa di fastidi ed algie (quali, ad esempio, mal di schiena, mal di testa, problematiche intestinali) e contrastare l’insorgenza di svariate patologie croniche e non.

#4. DORMIRE MEGLIO e DI PIÙ.

Ecco l’ultimo suggerimento per prendersi cura della propria salute: dormire di più e dormire meglio.
Un buon sonno è fondamentale per il nostro organismo, per mantenersi in salute e per sentirsi riposati e carichi al nostro risveglio.
La mancanza di sonno influisce negativamente sui livelli di concentrazione e sull’umore, può inoltre portare a un abbassamento delle difese immunitarie; è inoltre associata ad un maggior rischio di sviluppare malattie cardiache e patologie quali il diabete e l’obesità, per non parlare degli effetti negativi sul benessere mentale, aumentando il rischio di depressione.
Dormire poco e/o male non rappresenta quindi un problema che riguarda soltanto le ore notturne, ma compromette la qualità della vita di tutti i giorni.

E tu, che buoni propositi hai per questo anno nuovo?

Tanti auguri per un felice 2022 da parte di tutti noi!

CONTATTACI

Se hai bisogno di maggiori informazioni o hai qualche domanda contattaci, siamo a tua disposizione!

Corso Quintino Sella n. 45, 10131 Torino (TO)

+39 339 322.56.32

sella@studioadpersonam.it

Corso Dante 109, 10126 Torino (TO)

+39 375 675.67.13

dante@studioadpersonam.it